accedi   |   crea nuovo account

Notte di stelle

Notte di stelle che si svestono alla luna,
Notte di sguardi rubati al sonno,
Notte d’intrecci di mani,
di  carezze lontane,
Notte d’amore nelle ore che vanno al mattino,
tra la Luna che s’alza al nuovo giorno
e il Sole che apre gli occhi su un nuovo ricordo,
questa Notte si fa grande,
tu, le tue mani, i tuoi sguardi, i tuoi sorrisi
la tua voce,
tutto è sogno,
mai, mai vorrei finisse, non svegliatemi,
vi prego,
tutto deve rimanere, nulla può scappare,
vi prego,
lasciatemi ancora qui,
qui sulla sua pelle,
qui tra le sue braccia,
voglio restarle vicino.
Notte non chiamare a raccolta le tue stelle,
Sole rimani ancora avvolto nel sonno,
non v’è fretta di nascere
che i monti s’alzino a muro
che tutto rimanga quiete,
non voglio ancora il frenetico giorno
vi prego, vi prego,
ancora un solo momento di sogno,
l’ho cercato per troppo tempo,
non voglio sfugga via con il risveglio
Notte di stelle che si svestono alla Luna,
Notte di sguardi rubati al sonno,
tu la mia Notte d’amore,
tu il mio sogno che realtà diviene.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • sara rota il 28/12/2007 10:57
    Una notte d'amore che vorresti non finisse mai... ma alla notte fa sempre seguito il giorno e perchè no! Anche quello potrebbe diventare un bellissimo giorno d'amore. Bella poesia.
  • Riccardo Brumana il 21/12/2007 23:12
    una notte d'amore... si vorrebbe non finisse mai! condivido. bravo.
  • Claudio Amicucci il 16/11/2007 23:56
    Bella e malinconica nel pensare di poter prolungare il sogno fermando lo scorrerre della notte. Ciao Claudio
  • Anna Cervone il 16/11/2007 22:54
    Mi coinvolge, il tema è quello di amore e morte.
  • Michelangelo Cervellera il 16/11/2007 12:53
    Fermare il tempo per godere dei momenti piu belli, magari!
    Bella!. Michelangelo
  • laura cuppone il 15/11/2007 20:20
    nella tua notte.. la sua presenza si fa reale..
    ma l'attimo svanirà all'alba..
    quante volte, nel sogno o la veglia, vorremmo fermare il tempo, in un'istante infinito...

    bella..
    ciao L
  • Gabriella Salvatore il 15/11/2007 13:38
    molto bello questo pregare la notte di prolungare il tuo sogno

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0