PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Piccolo ubriaco

piccolo ubriaco,
che ti aggrappi quà e là,
il mondo non ti piace, e per questo te ne vuoi andar,
sei strano, diverso, la pazzia per te è libertà...
l'amore vai cercando, dove però non lo puoi trovar,
come un poeta ubriaco, che l'ispirazione più non ha,
te l'han portata via, e ora sei qui al bar...
per amico hai un bicchiere, almeno lui non se ne andrà...
piccolo ubriaco...
un senso vai cercando... ma allora perchè sei ancora quà?
la libertà per te è volare, bevi questo non farà male!
piccolo ubriaco, amico mio, mi sà che questi son proprio io.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Nico Posillipo il 03/08/2013 01:35
    ubriacatevi sempre di tutto ... d'amore di passioni di felicità non ricordo dove lessi una poesia del genere, cmq la tua molto originale bellissima
  • Dark Side il 09/08/2011 21:04
    l'alcol è divino... nelle giuste proporzioni ti spalanca le porte della percezione e ti fa assaporare la realtà nella sua interezza,è invasamento,è misticismo... troppo ti distrugge, come verrebbe distrutta la vista di qualcuno che vedesse un dio di luce talmente forte da non poter essere concepita da mente umana...
  • Bruno Briasco il 11/02/2011 21:29
    Autobiografica... divertente nella sua malinconia.
  • Anonimo il 29/01/2011 18:43
    strepitosa... complimenti!!! mi piace un saccoooooo!

    "Il vino mi rende divinamente divino... Divento Bacco, anche se per un attimo!" ~Jean-Paul Malfatti
  • Camillo Cantagallo il 22/02/2009 11:44
    Il bicchiere fa' dimenticare tanti problemi... ma quando ti svegli dal torpore il dolore riaffiora e ti stringe il cuore con i suoi denti da demone... L'amore ritornerà...
  • Ada FIRINO il 22/10/2008 10:47
    Attenzione, l'amico bicchiere a volte può farti male. Non fraternizzare troppo con lui. Ubriacati ancora, ma... d'amore.
  • Anonimo il 07/05/2008 08:46
    L'alcool lenisce le pene dei malati di cuore, invoca coraggio e ci rende più stupidi di quel che siamo... L'amore fa la stessa cosa.. In fondo in fondo non c'è molta differenza tra un bicchiere d'assenzio e una bicchiere d'amore, entrambi rincuorano l'animo e poi ti fanno stare male, l'unica differenza è che gli effetti dell'alcool spariscono subito quelli dell'amore no
  • 8y il 30/04/2008 02:46
    sai che questo non è un modo giusto per risolvere i problemi, prima o poi riuscirai a venirne fuori, almeno sei sincero con te stesso, non è così semplice
  • roberta z. il 04/03/2008 22:41
    come ti capisco. Anch'io cerco l'amore dove non posso trovarlo, cerco un senso e libertà in voli pericolosi... cmq veramente bella...
  • Vincenzo Capitanucci il 27/02/2008 09:02
    Bellissima... questo ero anch'io.. un ubriaco d'amore.. tanto tempo fa... la libertà per me era amare.. e questo faceva male..

    Un caro saluto ubriaco
    Vincenzo
  • Michelangelo Cervellera il 16/11/2007 10:18
    Poesia coraggiosa, l'autore non si nasconde e non nasconde le difficoltà e il disagio. Ma per volare veramente liberi non bisogna usare artefizi vari. Michelangelo
  • tania tania il 15/11/2007 22:40
    .. carina.. che grande delusione subita per dire "per amico hai un bicchiere, almeno lui non se ne andrà..."... sono parole tristissime! (gli amici si scelgono!!!)
  • laura cuppone il 15/11/2007 20:52
    a volte ci si sente "ubriachi" e si sbanda un pò..
    la libertà del volo, per un poeta è fondamentale, ma anche le sue prigioni possono esserlo..
    in ogni caso per scrivere bisogna emozionarsi..
    arriverà il momento che" l'amico bicchiere" non ti servirà più...

    ciao L
  • VINCENZO ROCCIOLO il 15/11/2007 12:30
    Poesia davvero molto introspettiva, dove l'autore non nasconde le sue difficoltà esistenziali e i disagi che vive sulla propria pelle: voglia di andare via, di allontanarsi da un mondo che non piace, ansia di libertà sono i perni su cui ruotano l'angoscia e l'insoddisfazione di chi scrive.
    Complimenti per il coraggio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0