PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Alba l' aria.

Rifratta in tripudio radioso,
una luce d'onda,
trapassa l' opaco pietroso,
e lampi di gemma rubino,
e fuochi di prisma triclino,
irradiano un volto
sul pietoso lino.

Alba l'aria,
nasce il mondo
a risorto Splendore,
affinchè tu
ne rifletta l' amore.
Vermiglia un fiore
da un ramo di croce,
ne possa l' uomo
prolungare la luce.

Alba l' aria,
diamantano gocce di brina
al sole del primo mattino;
smeraldano pace gli ulivi
distesi per campi e sui clivi.

Alba l' aria...

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0