username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Inconsapevoli animali intelligenti

Malvagità gratuita,
leziosa sofferenza,
piacevole tormento,
abbracciati alla nostra angoscia insensata e mortale,
Viviamo.
Senza pensare,
vuoti nella nostra pienezza,
inconsapevoli che quello che stiamo assaporando,
sia l'ultimo granello di sale,
andiamo avanti,
Incuranti.
Stoltamente rincorriamo la Felicità,
soggettiva emozione,
turbamento dei cuori,
immateriale certezza.
Osserviamo
con superficiale sguardo
la nostra vita e ricordiamo il Suo peso
solo quando la Paura ci assale.
Corriamo
dietro in nostri sogni
in una notte senza stelle
e arrivati all'apice,
ci accorgiamo di aver finito, senza motivo,
il nostro tempo.
Noi,
e sempre Noi,
stupidi animali intelligenti.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Marco Vincenti il 29/11/2007 00:18
    molto ben scritta e condivido appieno il msg
  • Ivan Bui il 25/11/2007 20:44
    Intelligenti? Sarà, ma a volte é difficile crederlo. Bella, proprio bella.
  • Anonimo il 20/11/2007 22:22
    Bella, ricca di contenuti per una profonda riflessione.
    Noi stolti esseri umani, che rincorriamo una felicità, che già ci cammina affianco.
    Ciao Rosita
    Angelica
  • Egon il 19/11/2007 21:57
    Piaciuta molto, condividiamo dei pensieri

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0