accedi   |   crea nuovo account

Per te.

Cambierei il mondo
portandoti con me.
Tenendo fra le mie
le tue tenere manine
ti porterei su un treno
affinchè, col suo movimento,
faccia scorrere via la tua tristezza:
forse rabbia forse delusione,
o forse scoramento.
Cambierei i tuoi ricordi,
quelli bui e tristi,
trasformandoli in luce:
per i tuoi occhi,
e in sorrisi:
per le tue labbra.
Per tutto il viaggio
ti sussurrerei,
con un po’ di batticuore,
la stima incredula
di tanta pazienza,
che ora però
rallenta e forse cede.
Le tue risate, sono ciò che ricordo
di quella piccola donna
che scriveva,
facendo battere il mio cuore
e cedere la mia mente.
Ti prego amore mio
resisti, perché, tra un pochino
vedrai allontanarsi
e sparire
quello che da un pò
scalfisce impaziente il tuo calore.
Avrai quello che meriti,
te lo prometto,
perché cambiamo il mondo
portando con noi il nostro cuore.

(Non perdere il sorriso, ti prego...)

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 10/11/2013 09:05
    apprezzata, complimenti.

2 commenti:

  • Riccardo Brumana il 21/11/2007 20:56
    la promessa è grossa!!! ma dalla tua convinzione sono sicuro addempierai i tuoi intenti!
  • rossella bisceglia il 19/11/2007 22:57
    bravo, bravo, bravo e ancora bravo. 10L
    (correggi solo quel "pò"

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0