username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il mio dolore

Il mio dolore
dovrebbe durare
quanto la vita
d’una lacrima,
come essa
scivolar via sulle gote,
evaporare
come l’acqua
che la compone
e lasciarmi solo
un lieve sentore
di sale e di niente

Ma esso permane:
di corda e catena
avvinghiato,
cuore lacero
dal troppo
soffrire
E mi stanca
anche solo
il ritorno del sole
chè con esso
ritorna beffardo
ogni giorno
il patire.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

19 commenti:

  • Patty Portoghese il 28/10/2009 08:59
    Continuero' a leggerti..
  • Mirko Zullo il 07/04/2009 19:48
    Credo ancora troppo "vittima" invece che "padrona" della tua sofferenza... "Io che davo del tu al sole non oso più guardarlo in faccia" (Baudelaire)... Un abbraccio. Mirko
  • Anonimo il 20/02/2009 22:09
    Bella, molto carnale.
  • manuela giorda il 23/09/2008 09:15
    Molti dolori restano incisi indelebilmente a lettere di fuoco nel nostro cuore, e anche se il sole splende non basta a cancellarli. A volte pare che nessun mezzo riesca a confortarci e a procurare sollievo, molto spesso parole di conforto, affetto, amore non bastano e talvolta in certi casi fanno ancora più male ed e come se tutto quello che ci circonda non abbia più senso, e talvolta manca la voglia di reagire e tutto diventa più difficile se non si trovano le persone giuste che ci capiscano e possano aiutarci. Bellissimo il 4 verso, mi ci ritrovo in questa situazione : "E mi stanca anche solo il ritorno del sole che con esso ritorna beffardo ogni giorno il dolore", il sole splende ma non nei nostri cuori, e allora ci si chiede che senso ha la vita. Ma non bisogna abbattersi e perdere le speranze perchè tutto può cambiare e il tuo cuore un giorno ritroverà quella calma, serenità e gioia che merita. Tanti auguri di cuore. Bellissima poesia profonda e intrisa di una profonda malinconia. Brava Rossella. Un mega
  • Cinzia Gargiulo il 31/05/2008 14:21
    Solo il tempo attutisce il dolore...
    Molto bella!
    Un abbraccio...:bacio:
  • rossella bisceglia il 10/05/2008 23:57
    soli-che?!
  • DANIELE CREPALDI il 04/05/2008 12:41
    solipsistica...
  • Giampaolo Angius il 05/03/2008 10:30
    Esemplare esercizio per descrivere il dolore che non cessa neppure quando pare evaporare. Brava. Serene 24 ore
  • Giuseppe De Paolis il 21/02/2008 18:35
    il sole prima o poi donerà il sorriso..
  • Michelangelo Cervellera il 11/01/2008 22:47
    Il sole non basta, asciuga le lacrime ma il sale rimane e con esso il sapore del dolore.
    molto brava. Michelangelo
  • bohemien empatico il 09/01/2008 10:41
    il dolore è caratteristica fondamentale del vero sentire..
    E tu sai sentire e farlo percepire. Sai trarne ricavo dal tuo dolore, come me.
  • lucia cecconello il 06/01/2008 23:03
    triste ma bella ciao
  • Umberto Briacco il 06/01/2008 16:05
    Belle immagini. Il dolore che albeggia ogni mattino al nostro risveglio. Un po' triste.
    Saluti
  • teresa hagendorfer il 07/12/2007 11:42
    complimenti. il dolore forgia, scava.. nonostante tutto, forse la chance è proprio nel sole imperterrito che ci dona un'altra opportunità.
  • rossella bisceglia il 03/12/2007 22:45
    grazie, mi rende felice il vostro apprezzamento
  • augusto villa il 28/11/2007 14:40
    Molto bella. Bellissima la chiusa, complimenti!
    ciao!!
  • Anonimo il 26/11/2007 10:49
    molto bella complimenti davvero
  • Anonimo il 22/11/2007 15:30
    Non è possibile, oggi tutte poesie molto sofferte, quasi ci fossimo messi d'accordo.
    Parole tristi ma altrettanto belle.
    Ciao Rossella.
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0