accedi   |   crea nuovo account

CIO' CHE RIMANE...

Poche lontane irrisorie speranze di calma;
scarse illusioni concrete su fatti concreti;
rimorsi remoti nel tempo,
discese di strade scoscese,
geniali trovate improvvise…poi niente;
ritorni incostanti ancorati al passato;
rifiuti totali;
nemmeno una tregua…poi niente;
rimbombi tonanti di ira, calmati nel tempo,
ombre normali di luce;
canzoni lontane;
luoghi dispersi qua’ e la’;
piccole oasi di pace,
senza pensieri…poi…
erte salite, grandi fatiche e lunghi sentieri;
consensi parziali e totali,
liberi voli,
frammenti di sale,
completa certezza, abbandono totale:
voglia di bere … sedata
unica fata rimasta a vedere.

Gabriella Brancaleone

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0