PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Per Te

Giovane
alla stazione della maturità
sul binario retto accostati
se di tanto in tanto deragli
non turbarti
la libertà sta nascendo.

Libertà
sonorità nei pori fluisce
il corpo
di desiderio la assorbe.

Ma
se per sordità cessa
il fantasma della piattezza sboccerà
DROGARELIGIONEALCOOLPOLITICA
danza spasmodica
di magnificenza apparirà
a loro
il pensiero cederai.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • ignazio de michele il 29/04/2012 20:59
    un azzeccato invito alla riflessione. piaciuta.
  • Patty Portoghese il 12/10/2009 13:01
    Molto bella!
  • augusto villa il 29/11/2007 09:50
    Bellissima perla di saggezza... fatta poesia!!!
    Copmplimenti!
  • Ugo Mastrogiovanni il 25/11/2007 20:03
    Un moderno poeta che svolge attività pedagogica, che concepisce la poesia per tramandare la conoscenza e dettami morali. Poesia come arte di vita futura, così, con buona intuizione e molto garbo, ha concepito “Per te” Bernardo Gentile.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0