PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

a bella spusella

chiagn faccella bella
chiagn n'gopp a stu piett e mammà
sient sti carezz sincer, comm sul sti man sann fa
guardme rint all'uocchie e fatt vasà..
asciugat sti lacrim,è temp, vat a inciprià!
o vel luong è lucent
o spos nun po' aspetà...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

22 commenti:

  • Anonimo il 01/06/2011 20:24
    bella... romantica dentro un dialetto che rende la bellezza del momento...
  • Anonimo il 15/05/2011 13:21
    Nu' chiagnere, spusella. Oggi l'uocchie toje nu' hanno 'a lacrimà!
    (Ci ho provato a rspondere in vernacolo)!
  • Rocco Burtone il 29/06/2009 13:27
    mme piace
  • antonio castaldo il 25/06/2009 16:15
    molto... molto... bella! e lo sposo... molto... molto... fortunato. smackk!!!!!!!!
  • Rosarita De Martino il 17/04/2009 20:50
    Molto bella. Complimenti!
  • Anonimo il 23/01/2009 22:47
    Chist è pare solo alla bellezza e Napule e pure Capri con Surrient in miezz
    grazie Aurora molto bella P. F.
  • Donato Delfin8 il 14/12/2008 00:50
    È nu bigu! Brav Cio berimm
  • Goemon naria il 12/09/2008 03:59
    complimenti e una lirica degna di amore e comprensione e poi non aggiungo altro che dirdti ti metto tra i preferiti ciao clik
  • Giuseppina Liguori il 05/09/2008 14:29
    Complimenti cara aurora, sai anch' io come te scrivo poesie e siccome sto cercando di creare qualche opera in vernacolo, leggo poesie in napoletano per imparare a scrivere il dialetto. È proprio vero che il napoletano fa commuvere più dell'italiano. Ho vinto un concorso letterario classificandomi seconda nei racconti brevi, spero di parteciparne ad un'altro con una poesia in napoletano, a presto.
  • rossella bisceglia il 02/05/2008 22:16
    bella da commuovere, brava brava...
  • Adamo Musella il 09/02/2008 22:00
    Mi piace, e mi ricorda che le nostre emozioni noi partenopei le esprimiamo sempre nella nostra lingua.
    Ciao
    Adamo
  • EKIPS _ il 09/02/2008 02:24
    Bella ed adorabile.. come una figlia sull'altare. Complimenti!
    Un saluto.
  • Luciano Sansone il 07/02/2008 18:53
    Le tue idee sono molto belle, esprimono una grande sensibilità. La poesia dialettale, sono napoletano e scrivo molto in dialetto, è bella perchè ha una musicalità tutta sua, particolare. Il nostro dialetto è una lingua: si scrive in un modo e si pronuncia in un altro. Pensa esistono in commercio volumi di grammatica napoletana.
    Ugo ti ha dato un giusto consiglio: consultare i vocabolari napoletani. Io, se non ti offendi, te ne do un altro: per imparare a scrivere bene il dialetto napoletano, leggi tante e tante poesie di Totò, Marotta e di Eduardo de Filippo e, perchè no, anche qualche testo treatale. Sono gli unici che hanno usato il dialetto novecentesco, quello attuale.
    Quando vuoi qualche consiglio non esitare a mandarmi un messaggio. Mi fa piacere aiutare chi vuol esprimersi con il nostro meraviglioso idioma.
    Ciao, ti rileggerò con interesse.
  • aurora beatrice giacca il 05/02/2008 14:09
    si infatti... ho molte idee ma nn so ancora scrivere bene in dialetto, inizio per imparare...
  • enzo napoli il 05/02/2008 12:25
    E bella però le vocali non si omettono alla fine delle parole... Scrivere il dialetto nostro è difficile ci si riesce col tempo.
  • Ugo Mastrogiovanni il 20/12/2007 13:42
    Mi è piaciuta la tua poesia in vernacolo, molto reale ed espressiva. Se permetti, vorrei darti un consiglio: ho notato troppe parole tronche, usate si nel parlare, ma poco correnti nello scrivere il napoletano, se ti va, ti consiglio di consultare i vocabolari napoletani on line http://www. napoletanita. it/vocabolario. htm e http://www. napoletanita. it/cgi-bin/vocabolario. pl di Umberto de Fabio, potresti trovarne giovamento per il futuro. Cordiali saluti. Ugo.
  • Cinzia Gargiulo il 24/11/2007 23:25
    Molto bella! Sembra di vederla la commozione di questa sposa.
    Ciao.
  • Alessandro Castellarin il 24/11/2007 18:20
    Bellissima lirica... se ne percepiscono le lacrime... di felicità! Molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0