PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Polvere sullo specchio

Ho smesso di barare, da quando mi accorsi che il saggio derviscio malato,
avrebbe fatto da festino ad un leone di montagna.
I discepoli con cavalli e cammelli, son due dei primi a divedersi una sola risposta.
Ma mai molte domande.
La, sei tu, con un uomo con la vista annebbiata dalle apparenze a guardarne dieci altri perterra.
Qualcuno aveva sradicato l'albero ed alla fine si accordarono su quest'ultimo punto.
Dove sarà mai, Ahmed?

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Cinzia Gargiulo il 18/02/2009 08:39
    Immagini molto particolari. Per quanto riguarda l'interpretazione in una poesia già definita a priori surreale non provo neanche a darne una...
    Piacevole lettura.
    Un abbraccio...
  • alberto accorsi il 30/08/2008 15:26
    Molto rimbaldiana
  • Maurizio Gagliotti il 30/07/2008 22:35
    Per Stella: Non ne ho la minima idea
  • Maurizio Gagliotti il 30/07/2008 22:33
    hai ragione!!! Ma come sarà mai che da oltre 1 anno che è lì non è stato notato che da te??? Grazie per l'avermelo fatto notare.
  • STELLA BRUNO il 30/07/2008 14:20
    SCUSAMI MA HO L'IMPRESIONE DI AVERLA GIA' LETTA, HO UDITA DA QUALCHE ALTRA PARTE, BHO FORSE MI SBAGLIO. MA SE NON SBAGLIASSI, MI CHIEDO : CHE SENSO AVREBBE? CIAO.
  • Emanuele Perrone il 15/12/2007 00:29
    non so perchè ma fa molto ray charles ascoltatela con what'd I say nuove frontiere della poesia...
  • laura cuppone il 25/11/2007 16:56
    mi piace l'immagine, la situazione creata.. seppure troppo particolare..
    come se comunque nasconda un filo conduttore, magari proprio nell'ultima parola... che poi è l'abbreviazione di un nome proprio..

    trovo il mosaico di impossibile interpretazione..
    ma il surrealismo non è necessario che sia compreso..
    a me è piaciuta.
    L
  • tania tania il 25/11/2007 15:00
    .. mi spiace Maurizio ma concordo in parte con Silvana... tranne che per me non è un comune pensiero... non trovo proprio il pensiero!!! Ma son sicura di esser io a non cogliere il significato... a rileggerti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0