PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

e sempre tu

s’illumina il giorno, senza macchia,
come acqua sorgiva,
e tu nella mente già presente,
aspirarti come aria di bosco,
forse è tanto l’amore perché
lontane sono le nostre anime,
è la sorte ci ha voluto divisi,
tu ha ali e non spicchi il volo,
io gambe e non posso arrivare,
un giorno la vita smetterà
di rincorrerci e noi con lei,
ma sarà ancora vita, l’infinita,
che ci vedrà correre incontro…

 

1
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 11/10/2016 05:33
    apprezzata... complimenti.

8 commenti:

  • Sandra Checcarelli il 16/02/2013 14:32
    dolcissima questa tua e malinconica... ma fa scorrere un brivido intenso...
  • mariella mulas il 27/11/2007 13:40
    Veramente molto dolce e malinconica.. Un amore pacato in un volare col pensiero per raggiungersi... ma solo, purtroppo con il pensiero. Versi molto belli.
  • nicoletta spina il 26/11/2007 21:49
    bellissima poesia, ho vissuto anch'io una situazione simile la mia "volando verso te"è ispirata dalla lontananza e dall'amore impossibile. complimenti!!
  • sara rota il 26/11/2007 10:03
    Davvero gradita... tutto questo rincorrersi senza mai raggiungersi ma solo finchè ci sarà vita. Bella
  • Antonietta Di Costanzo il 25/11/2007 20:40
    un amore impossibbile descritto meravigliosamente! che lascia comunque posto alla speranza. bravo
  • Gabriella Salvatore il 25/11/2007 20:12
    l'amore che non si riesce a raggiungere, a soddisfare, non ancora, ma c'è attesa di incontrarsi, finalmente.
    Molto bella
  • laura cuppone il 25/11/2007 16:44
    bellissima poesia..
    sui non-confini dell'amore..
    libero e superiore alle distanze, allo spazio..
    no, non è quello che spaventa..
    altrochè..
    se è forte le distanze non saranno che granelli di polvere su cui soffiarci sopra.. ed amarsi completamente.. finalmente!!

    bravo Mario
    Ciao L
  • Anonimo il 25/11/2007 16:02
    Molto bella, quelle parole tu hai ali e non spicchi il volo, io gambe e non posso raggiungerti...
    Carica d'amore e tristezza.
    Ciao
    Mario
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0