accedi   |   crea nuovo account

Pioggia

Rumore di pioggia che cade
il giorno lascia a sera ora
rivoli scorron sugli umidi vetri
tristezza in me dimora.
Il tuo sguardo è dolce assenza
manca come acqua di vitale essenza
assente e smarrito è lo sguardo mio
per il tuo viso dolce che vorrei mio.

 

2
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 20/11/2015 07:06
    molto bella... complimenti.

5 commenti:

  • Marcello De Tullio il 13/12/2008 09:13
    Bella piena di desiderio d'amore, e l'amore è il pane della vita, brava
  • Ida Maria Bertini il 11/12/2007 19:19
    Bella poesia. Bravo
  • sara rota il 28/11/2007 07:54
    Una poesia ricca di desideri e desiderio... soprattutto d'amore. Davvero piaciuta.
  • Riccardo Brumana il 27/11/2007 13:03
    molto bella! scorrevole come la pioggia...
    è nei momenti più cupi che avvertiamo maggiormente ciò che vorremmo. complimenti!
  • Alessandro Cancian il 27/11/2007 12:19
    non mi convince troppo. le rime mi sembrano un po' "tirate via" una maggiore attenzione nella ricerca dei vocaboli e delle assonanze l'avrebbe resa più interessanti. L'idea era buona (il clima uggioso e malinconico l'assenza ed il desiderio di amore) e di certo preferisco le prime 4 strofe dove si intravede una maggiore musicalità. le altre quattro mi suonano proprio male.
    Con sincerità! Alessandro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0