PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

notte d'autunno

ancora notte…. ancora
foglie a mulinare
in ogni dove…
ardere sembra la mia lampada:
se fosse estate, moscerini, a sciami,
a far di contorno
a questi miei pensieri soli;
qualche ombra sul soffitto,
immagino sovrapporsi di visi,
incroci di mani
e senza posa tu ritorni e ardi, e ardi
come sul tavolo la mia lampada,
come angelo tentatore,
due ali in forma di sogno…

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Riccardo Brumana il 27/11/2007 13:07
    evochi scenari bui... e la tua passione diventa palpabile! piaciuta!!!
  • Alessandro Cancian il 27/11/2007 12:14
    rendi bene l'atmosfera ed il tuo stato d'animo. Bella e ben riuscita l'ultima frase

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0