PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'unico bacio

Ti ho conosciuto ieri,
ipnotizzato dai tuoi occhi,
stregato dalla tua musica,
se ti vedrò ancora...

... e di nuovo ti ho incontrato,
a lungo abbiamo parlato,
molto abbiamo sorriso insieme,
il tuo profumo scordare non potrò...

E tante volte ti ho chiamato,
quanti messaggi ti ho inviato.
La tua voce ancora mi piacerebbe ascoltare,
come poterlo fare...

E quando dal vivo hai cantato,
divina sul palco ti muovevi,
il mio cuore si è fermato.
Fallo battere ancora, solo per te...

E anche se non lo hai fatto,
e mai più ti ho incontrato,
sempre pulsa nel petto un ricordo,
l'unico bacio che mi hai dato.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • laura cuppone il 17/12/2007 00:45
    sempre romantico e fugace il tuo amore..
    sempre sul filo del rasoio..
    brucia vissuto in pochi istanti ed è intensissimo..
    il ricordo di un bacio.. nel petto..

    bella.
    ciao L
  • filippo tigre il 05/12/2007 01:10
    Grazie Riccardo, i complimenti mi fanno andare sempre in giuggiole!!

    Giusto Alessandro! appunti delle emozioni provate, sognate...
  • Riccardo Brumana il 27/11/2007 13:14
    basta poco per rimanere segnati a vita; uno sguardo, un sorriso un bacio... racchiudi un una breve poesia un'intera storia d'amore, compito non facile, ma a mio parere ci sei riuscito alla grande, poesia ben strutturata. continua così!
  • Alessandro Cancian il 27/11/2007 12:13
    parole sentite, che riportano bebe le sensazioniprovate, il desiderio vissuto, l'emozione sempre viva nel ricordo.
    Piuttosto mi appaiono più "appunti" ed "annotazioni" ben scritte che davvero poesia. Parlo ovviamente della forma: sappiamo bene che anche il battito id ciglia può essere poetico!

    A rileggerti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0