username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

IO TI CONOSCO

Ragazzo, io ti conosco,
ho letto i tuoi occhi.
Dietro il sorriso
nascondi dolore, tristezza.
Tu porti allegria,
ma è solo un paravento:
dietro celi la tua malinconia.
Io so chi sei,
la tua vita somiglia alla mia.
Il tuo dolore è il mio rimpianto,
disperazione la tua tristezza;
ricordo di sogni lontani
svaniti nel nulla,
struggimento di sogni proibiti
che restano tali.
Tu ridi, tu scherzi,
ma, in fondo al tuo cuore,
nascondi la tua timidezza.
Tu fingi con tutti,
con me non lo fare.
Ragazzo, io ti conosco.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Donato Delfin8 il 26/11/2008 09:49
    Basta uno sguardo, una parola e si riesceno ad intravedere le stesse maschere, le stesse bugie, gli stessi meccanismi di difesa. Ed allora sembra ke ci si conosca da una vita, uno specchio nell'anima. E cominciano a cadere le barriere, ad aprirsi i cuori preludio a grandi amicizie. Sicuri di essere ascoltati, sicuri di essere capiti!!
    Semplice e bella. grassssie!
  • Ada FIRINO il 31/07/2008 12:21
    Piccola Cenerentola, dolcissimo nome che ispira tenerezza. Grazie per il tuo commento. Spero tu sia felice.
  • F S il 31/07/2008 08:00
    Mi hai ricordato un'esperienza ke per me è stata molto importante!! Ciao da Cenerentola!!
  • Ada FIRINO il 13/12/2007 22:28
    Ivan, Angelica, Carlo, Sara, sopra la tristezza... un sorriso aperto per tutti... è la terapia forse migliore per i nostri mali, per me spesso funziona!
    Ada
  • sara rota il 13/12/2007 16:10
    Bella poesia, aperta e sincera... una voglia di non nascondersi... brava Ada.
  • Carlo Caredda il 30/11/2007 23:53
    Immagino te che illuminata da chissà quale ispirazione butti giù questi versi come se stessi parlando alla tua coscienza.. Credo che sia un messaggio per te stessa e mi piace pensare che nella tua mente girino queste composizioni di parole che mescolano una varietà di colori malinconici a con un velo di speranza, comunuqe sto scrivendo troppo
    A rileggerci e grazie
  • Anonimo il 30/11/2007 00:04
    Una capacità che appartiene a tanti, quella di riuscire con la solarità a nascondere la malinconia e la tristezza che vive nell'anima.
    Chi è sensibile vede oltre la facciata.
    Ciao
    Angelica
  • Ivan Bui il 29/11/2007 21:58
    Che bella. Il tuo dolore é il mio rimpianto... lo conosco anch'io. Brava.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0