PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

troppo diverso

troppo sono stato presente,
troppo ho dilapidato luna e stelle,
di te nella mente ho fatto scrigno
e troppi pensieri ti ho dedicato,
troppo miele e burro per i tuoi sogni,
per te forse troppo diverso;
forse dovevo essere più assente,
dosare con parsimonia luna e stelle,
pensarti solo per un minuto e darti
succo di limone nel tuo miele,
forse dovevo essere normale,
ad ogni altro uomo uguale,
e forse non ti avrei perduto…

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • EASTON il 27/11/2011 13:12
    molto bella, mi piace
  • EASTON il 27/11/2011 13:10
    bella, mi è piaciuta veramente
  • EASTON il 27/11/2011 13:10
    come si fa a non sentire le emozioni del brano, bella
  • EASTON il 27/11/2011 13:09
    come si fa a non sentire le emozioni provate, bella
  • Anonimo il 04/12/2007 23:16
    Sembra una nuova forma di Teorema, e chissà per quali strani motivi le donne a volte impazziscono per maschi stronzi.
    Ma tu non smettere mai di essere te stesso per nessuna al mondo,
    L'amore è un'affare strano e imprevedibile.
    Ciao Mario
    Angelica
  • Riccardo Brumana il 04/12/2007 22:06
    non cambiare per nessuna lei, poichè c'è una lei che ti ama per come sei, basta cercare ed aver un pizzico di fortuna.
    la poesia non è di un genere a ma congeniale, ma è scritta bene, bravo.
  • Michelangelo Cervellera il 04/12/2007 22:01
    Ciao Mario, hai per caso incontrtato la mia ex? A parte gli scherzi, penso che siamo "normali", ma alla fine non accettiamo più di essere solo una qualsiasi parte dell'universo che gira intorna a lei (così almeno credono). Michelangelo
  • laura cuppone il 04/12/2007 17:21
    ... comunque, forse non avrebbe capito...
    non è un errore amare..
    non è mai prevedibile... il come..
    ognuno ama come sa..
    forse troppo diverso ma ami!!
    è questo che conta..
    ciao Mario
    L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0