accedi   |   crea nuovo account

MEDITAZIONI

L’uomo buono
non l’ho ancora visto,
ma la bontà
non è solo un nome:
ci credo!
Ti ho udito mentire,
ma, se ti scavo nel cuore,
so che sai dire anche il vero.
Esistono bellezza, purezza, virtù:
verità che tu,
per correre troppo,
non hai ancor visto.
Illusioni, mi dici?
Può darsi,
eppure ci credo.
Lo voglio!
Mi aiutano a vivere.
Ma, se tu mi dicessi per certo
che il mondo è egoismo,
ipocrisia e falsità le molle
che fanno arrivare per primo,
che nell’animo umano
non alberga pietà,
ma sola dimora vi trovano
invidia, odio, avidità,
ebbene, amico, allor ti direi:
- Io vado.
In un mondo così
non c’è posto per me.
Non ha senso alcuno
esser coccio tra pietre.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • augusto villa il 21/01/2008 15:57
    Bella... a volte mi capita di sentirmi fuori posto, i questo mondo che non m'appartiene ed al quale, così com'è, non vorrei appartenere, quasi da sentirmi "un errore di spedizione"... Ma siccome questo mondo è anche mio ed il mio essere appartiene al mondo... beh allora tiro fuori i denti e li mostro a chi non mi permette di vivere come mi pare... Io resto... e tu, mondo avariato, mi prendi e mi tieni così come sono... tiè!!!
    Ciao!!!!!
  • augusto villa il 21/01/2008 15:57
    Bella... a volte mi capita di sentirmi fuori posto, i questo mondo che non m'appartiene ed al quale, così com'è, non vorrei appartenere, quasi da sentirmi "un errore di spedizione"... Ma siccome questo mondo è anche mio ed il mio essere appartiene al mondo... beh allora tiro fuori i denti e li mostro a chi non mi permette di vivere come mi pare... Io resto... e tu, mondo avariato, mi prendi e mi tieni così come sono... tiè!!!
    Ciao!!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0