PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

ALLA VERGINE MARIA

Vergine divina madre del nostro Salvatore
aiuto del cristiano soccorso al peccatore.
Tu che accogliesti in grembo il tuo figlio divino
e un giorno intercedesti : "Non hanno più vino!"

Guarda con amore i tuoi figli dispersi,
soccorri i bisognosi e raduna quelli persi.
Intercedi nuovamente in nostro favore,
ricordaci sempre al tuo figlio Signore.

Abbiamo perso il senso della pace interiore,
ognuno vive solo uccidendo in sé l'amore.
Tu che conosci il vero bene e l'umiltà,
riversa su di noi il manto della tua pietà!

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Maty' Sessa il 27/08/2010 03:00
    bellissima, mi hai commosso
  • vittorio luciano banda il 13/05/2007 12:00
    grazie argenta ciao
    vittorio
  • vittorio luciano banda il 13/05/2007 12:00
    grazie riccardo
    ciao vittorio
  • vittorio luciano banda il 13/05/2007 11:33
    Grazie Riccardo
    ciao vittorio
  • vittorio luciano banda il 13/05/2007 11:32
    Vedi nel tuo nome e cognome vi è un destino se li unisci ne viene fuori
    RUDIMENTALE e tale considero il tuo commento.
    Grazie per essere stato presente
    un saluto
    vittorio
  • Riccardo Brumana il 11/04/2007 21:30
    condivido struttura e contenuto! bravissimo
  • Rudy Mentale il 06/01/2007 15:32
    Ciao Luciano buon anno.
    Da buon laico devo dire che dovresti proporre i tuoi versi per il catechismo.
    Dal mio punto di vista le cose che esprimi sono condivisibili nel senso. I buoni sentimenti non sono ad appannaggio unicamente delle persone che si sentono travolte dalla fede in Dio o nella Madonna, ma come qualcuno diceva, a tutti gli uomini di buona volontà. questo allarga di molto il censo. Onore dunque alla bontà della tua preghiera, qualche critica alla limitatezza della proposta. I miti della fede non appartengono a questa terra fisicamente. Sono attratto dalle proposte tangibili, molto più che dalle preghiere.
    Un abbraccio fraterno
    Rudy
  • Argeta Brozi il 22/08/2006 11:15
    Mi piacciono solo gli ultimi 4 versi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0