accedi   |   crea nuovo account

IDENTITA’

Io sono il tuo dono.. Amore mio..
Non ho nient’altro…
Non senti che sono in te?
Per te?

Non rivoglio nulla, indietro!

Non rivoglio i miei sensi..
Immagina il mio sguardo, le mani, il sorriso..
Se non tuoi di chi sarebbero?
Chi potrebbe possederli
Se è a te che tendono?

Non rivoglio la mia passione,
Che si scatena per te come temporale estivo
Fragoroso e caldissimo..
No, non la rivoglio!

Né i miei pensieri, ricami liberi,
Che volano dentro e fuori di te..
Non li catturo,
Non li conto,
Non li richiamo,
Non si distraggono, comunque...

Non rivoglio il cuore,
Non m’ascolta…
Detta legge tra le tue mani!
Sei tu che lo stringi forte,
Sei tu che lo accarezzi,
Sei tu che gli dai ritmo e ossigeno
E un tempo per vivere!
Non batte più per me..
Non tornerebbe..

Ti Amo
Mia identità,
Mio orgoglio,
Mio splendido uomo!

Così anche la mia anima mi saluta,
Con te per mano, sorridente e innamorata...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

31 commenti:

  • laura cuppone il 20/12/2007 11:57
    Grazie Sara..
    grazie del graditissimo commento.
    ciao
    laura
  • sara rota il 19/12/2007 13:50
    Bello donare tutta te stessa al proprio uomo... bello donarsi con amore senza volere nient'altro che essere amata. Brava Laura. Sono certa che il tuo lui apprezza queste parole.
  • laura cuppone il 12/12/2007 23:43
    Ciao Riccardo... si...è proprio così.. nè tempo... nè vita.. nè morte...
    o finchè Dio lo vorrà..

    grazie del commento e del tuo voto... se non altro per il gradimento.. non è riduttivo ma lusinghiero..
    ciao Laura
  • laura cuppone il 12/12/2007 23:33
    Ciao Caterina..
    niente se.. niente ma..
    è reale... e "regale"...
    grazie L
  • Riccardo Brumana il 12/12/2007 23:25
    un amore così non può che essere eterno... più forte del tempo, della vita, della morte...

    per me è un dieci, anche se votare emozioni così nobili e riduttivo e un po' banale...
    ciao Laura, a rileggerci
  • laura cuppone il 12/12/2007 11:59
    ciao Vitt..
    l'essere umano ha in mano la chiave della sua esistenza e può scegliere la sua direzione e calcolare i pro e contro, sapere se domani pioverà o se una cometa si avvicina minacciosa col rischio d'impattare..
    in tutto o quasi si fanno scelte e calcoli..
    in amore non è così.. non proprio almeno..
    all'inizio forse si ha paura..è normale..
    poi..
    chi vive come me l'attimo, chi ne riconosce l'inestimabile valore e foruna non se lo lascia scappare..
    e l'interruttore s'accende e più resta acceso, più s'alimenta, più è difficile così spegnerlo o attenuarne la luce..
    è anche vero che in momenti di riflessione si pensa alla devastante possibilità che avvenga qualcosa che oscuri quella luce e che il buio cerchi di ucciderla..
    il rovescio della medaglia..
    ma ti dirò..
    non zattera alla deriva.. ma dissolvenza.. una parte di me morirebbe di tristezza... per sempre... e un'altra parte sarebbe felice, orgogliosa, piena.. perchè ha conosciuto l'amore vero, totale, infinito. ed ha voluto viverlo senza limiti e non potrebbe chiedere di più dalla sua esistenza..
    comunque la luce non si spegnerebbe... ma resterebbe dentro per sempre...
    nessuno sa quanto, come perchè , se l'amore durerà..
    ma come ho detto in altri commenti è nella mia natura donarmi completamente perchè è così che so amare..è così che voglio amare..
    il tempo è breve... tiranno... meschino...
    ma il mio è l'attimo, il momento.. ed è per sempre!!!

    grazie del commento e sono contenta che ti sia piaciuta..
    ciao
    Laura
  • laura cuppone il 11/12/2007 18:53
    grazie mariella..
    si è un'ode appassionata.. e molto di più..

    grazie ancora
    ciao
    Laura
  • mariella mulas il 11/12/2007 14:13
    Viva l'amore, appassionato, unico... l'amore che ti identifica nei tuoi gesti, nel tuo vivere e respirare di lui.. Un amore così, leggerlo è come sentirlo.. Ode d'amore di una appassionata amante.
  • laura cuppone il 11/12/2007 01:13
    Ciao Marco..
    grazie..
    è vero.. identificarsi presuppone l'abbandono e il dono.. totale.. senza limiti e regole.. senza tempo..

    .. non importa.. come andrà.. perchè comunque non potrei fare a meno di sentire ciò che sento.. nè fingere... nè contenermi...
    é troppo tardi..


    grazie ancora per la tua graditissima visita..

    Ciao L
  • Marco Vincenti il 11/12/2007 00:50
    rispecchiarsi nell'identità del proprio uomo è forse il dono più bello che una donna gli possa fare. Bellissima questa dichiarazione d'amore
  • laura cuppone il 10/12/2007 23:58
    Ciao Salvatore..
    anche ciò che dici oltre a lusingarmi mi "imbarazza"..:
    in difficoltà??
    mah.. l'importante é che ti sia piacevole leggere..
    :
    grazie sei dolce e gentile..
    Laura
  • laura cuppone il 10/12/2007 23:54
    naturalmente sono d'accordo con te, Sergio, nella non misura assoluta dell'amore..
    nè tempo, nè spazio, nè misura... nè altro..

    si può forse fermare, contenere, invertire.. il corso di un fiume???
    o un uragano?
    o un cuore innamorato e amato??
    ciao, grazie
    L
  • sergio vassetti il 10/12/2007 21:54
    elegante e densa,
    il piacere di Amare, forse anche sodisfazione dell'edonismo insito in ciascuno di noi.
    Prendere o dare?
    Non lo so, ma di certo non esiste unità di misura nell'amore...
    Bella
  • laura cuppone il 10/12/2007 00:27
    Diego..
    la tua considerazione non è in antitesi con quanto detto, anzi...
    a volte amare totalmente è egoismo puro..

    istintivamente la soddisfazione sta nel prendere, nella maggior parte dei rapporti..
    ma dare... oh, dare è splendido...
    ed è la più grande forma di egoismo in assoluto..
    sembra assurdo ma è così!!
    l'amore non si analizza.. non è solo fisiologico ma molto spirituale..
    almeno per come lo concepisco io..
    una volta superati certi limiti, si va a ruota libera..
    non ci si ferma più.. non si torna indietro...
    non si può!
    grazie
    L
  • laura cuppone il 10/12/2007 00:02
    Ciao Angelica,
    sei o non sei mia sorella???
    è ovvio che tu sappia benissimo di cosa parlo..
    ed è anche ovvio che non cambieremo mai, vero??
    amare è.. naturale e totale..
    amare senza risparmiare nulla.. così.. e solo così io so amare..
    a volte è troppo..
    ma limitarsi, trattenersi.. è un errore..
    tanto, comunque, potrei perdere tutto, lo stesso..
    ma la mia paura non è questa..
    tutto può succedere..
    se amo lo faccio nell'unico modo che conosco..
    e lui è così che deve avermi..
    senza nessun limite!!
    tvb
    grazie
    Laura
  • Anonimo il 09/12/2007 23:45
    La tua impronta è tracciata, la tua natura è amare, donare, accogliendo ciò che si afferra in cambio, forse briciole, forse niente, ma questo non cambia il tuo tatuaggio d'amore universale.
    complimenti Laura, comprendo ciò che c'è dentro.
    Ciao
    Angelica
  • laura cuppone il 09/12/2007 23:33
    ciao silvia..
    grazie del complimento.
    ciao L
  • laura cuppone il 09/12/2007 23:33
    Ciao Vincenzo..
    è vero e tutto avviene con naturalezza..
    io.. poi.. non ho mezze misure..
    così come riesco a donare.. potrei togliere,
    ma nell'amore non ci sono regole.. nè misure.. e una volta dato...
    grazie della tua graditissima visita..
    ciao L
  • Paola Bonc il 09/12/2007 20:20
    bellissima!!!
  • laura cuppone il 09/12/2007 16:25
    Ciao Lisa..
    allora spero di "piacerti" per tanto.. tanto tempo!!!
    grazie della tua graditissima visita!!
    Laura
  • laura cuppone il 09/12/2007 12:57
    Grazie Ugo..
    sempre un piacere la tua visita..
    ne fa di scherzi.. l'amore!
    ciao Laura
  • Ugo Mastrogiovanni il 09/12/2007 12:37
    Un momento di completa intimità tradotto in versi; confidenze, esplosioni interiori forse fino ad ora celate, dedizioni forse alquanto accentuate, ma l’amore fa di questi scherzi.
  • laura cuppone il 09/12/2007 11:32
    ciao oceano..
    si arriva a un punto in cui.. anche volendo(e non lo voglio!!!)non si può tornare indietro...
    in qualsiasi caso, chi sono ora (amando), non potrei essere più.. se tutto dovesse finire... finirei anch'io.. perchè non avrei più quell'identità...
    ma un'altra..
    grazie
    un bacio
    Laura
    ciao L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0