accedi   |   crea nuovo account

SAPORE SALATO

Il dolce sapore salato
ristagna in fondo al palato,
l’odore che ho appena odorato
è misto nel soffio di un fiato,
lo sguardo è smarrito…
si è perso nel vento sfiatato,
un piccolo invito è bastato
e il cuore è scattato.
Non c’era dolore
nel volto sudato d’amore,
e il piccolo fiore che ero
s’è tinto di prato.
Un chiaro pensiero,
nascosto nell’occhio crucciato,
ha aperto la mente a un grande destriero:
il vento del nostro passato.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • SILVANO DOLCI il 12/12/2007 11:46
    Dolce, armonica e velata questa tua poesia.
  • Chicco Tatino il 09/12/2007 12:40
    Graziosa e ben ritmata, gradevole, ma se letta bene è anche molto intensa... complimenti.
  • laura cuppone il 09/12/2007 11:48
    molto bella Gabriella..
    intensa e sentita..
    passionale..
    abbandonati..è bellissimo!!
    ciao L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0