accedi   |   crea nuovo account

MAREA

Un vento caldo muove i tuoi capelli
l'oceano ti ascolta immobile
piatto come una tela di Monet

le onde urlano su imponenti scogliere
scalfite dai tuoi sogni
la luna si specchia su di essi
in un bianco accecante

i delfini disegnano il tuo corpo
con linee imperfette come un pitttore
ignaro sta per dipingere il suo capolavoro

il tuo sale brucia come una lacrima
nella mia ferita ancora aperta
nuotando mi perdero'!!


( dedicata a un' amica Oceano Mare)

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

30 commenti:

  • manuela giorda il 21/06/2009 19:21
    Splendida e dolcissima dedica. Il tuo cuore batte impetuoso come quel mare tormentato e sofferente. Così, in quelle acque ora calme, ora mosse si rievoca il ricordo di lei ed una lacrima scende accarezzando le tue guance e fa male brucia sulla tua pelle; nonostante la grande distanza e sofferenza "Nuotando mi perderò" ti perderai in quel mare di emozioni e ricordi... e chissà... un giorno... naufrago approderai su quell'isola dove ritroverai ciò che hai perso... Complimenti davvero incantevole! Bacio Manu
  • Lestat V il 19/05/2008 17:54
    grazie del commento linda
    Lestat
  • Lestat V il 19/05/2008 17:53
    grazie del commento vincenzo
    felice che ti sia piaciuta a rileggerci
    Lestat
  • Vincenzo Capitanucci il 16/05/2008 13:59
    Sublime... Una luna splendente s'acceca nel suo specchio.. mentre delfini accompagnano il corpo di una sirena.. nel coro ignaro d'un imperfetto pittore..
    un capolavoro.. portato su un isola da ancestrali brucianti aperte maree..
    v
  • Lestat V il 24/01/2008 19:42
    grazie del commento sara a rileggerci Lestat
  • sara rota il 22/01/2008 17:14
    Questa me l'ero persa, ma ora ho recuperato, no? Mi dà l'idea del marein una serata romantica, dove tutto si avvolge lasciando una leggera scia di dolore. Bravo Lestat.
  • Lestat V il 18/01/2008 12:11
    grazie del commento umberto a rileggerci Lestat
  • Umberto Briacco il 18/01/2008 00:22
    Non male. Evoca in certi tratti il sentimento del "sublime" ( letto all'inglese) che mi spiegavano a scuola in lett inglese. Mi perdo sul finale non riuscendo a colgliere il significato delle ultime strofe.
    Saluti
  • Lestat V il 15/01/2008 12:11
    grazia cinzia del commento
    e' vero mi ha propio ispirato
    a rileggerci Lestat
  • Cinzia Gargiulo il 15/01/2008 00:12
    Per non essere il tuo genere Lestat ti è venuta proprio bene!... Complimenti a te e alla dolce Oceano che ti ha ispirato.
    Un abbraccio.
  • Lestat V il 11/01/2008 14:26
    grazie katie del tuo commento sono contento che ti piaccia!!
    a rillerci Lestat
  • Lestat V il 07/01/2008 17:20
    grazie del commento augusto a rileggeci
    ciao Lestat
  • augusto villa il 07/01/2008 00:44
    Bella poesia, Lestat, ci regala bellissime immagini... delicate seppur intense... Un bel contrasto che dà ulteriore bellezza...
    Bravo, complimenti!!!
    Ciao!
  • Riccardo Brumana il 23/12/2007 12:06
    fò de cò oh oh!!!
    fò de cò oh oh!!!
    ciao vampiro!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Lestat V il 23/12/2007 11:58
    grazie del commento riccardo!!!
    silvana!!!!!!!! mhhhhhhhh frissssssssssssssssss
    ciao Lestat
  • Riccardo Brumana il 23/12/2007 03:43
    molto bella, se l'avessimo dedicata a Silvana quando il tempo era propizio...
    scherzi a parte è una gran bella poesia, ciao Lestat! 10
  • Lestat V il 19/12/2007 17:49
    grazie del commento vincenzo a rileggerci Lestat
  • Lestat V il 18/12/2007 12:26
    ciao gabriella sono cntenta che ti sia piaciuta!!!!!
    grazie del commento Lestat
  • Lestat V il 18/12/2007 12:25
    grazie angelica del tuo commento a rileggerci Lestat
  • Gabriella Salvatore il 18/12/2007 11:54
    Molto bella Lestat, non sarà il tuo genere come dici tu, ma a me sembra che te la sia cavata benone, l'ultima parte è magnifica
  • Anonimo il 18/12/2007 00:17
    Che bella dedica, non poteva che esserne felice, parla proprio del suo mare.
    Bravo
    Angelica
  • Lestat V il 17/12/2007 18:36
    Grazie ancora Oceano questa e' tutta per te'!!!!
    ciao Lestat
  • Lestat V il 17/12/2007 18:35
    grazie laura!
    sono contento che ti sia piaciuta!
    non e' il mio stile pero' ci ho provato!!! grazie a rileggerci ciao Lestat
  • laura cuppone il 17/12/2007 10:45
    Mamma mia è splendida!!!
    10!!
    Lestat sei stato davvero bravissimo..
    l'ho vista oceano nella tua poesia..

    complimenti!!!(anche per la citazione finale.....)

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0