PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Amore informe.

Rabbioso, violento.

Disperato
tenti di tracciarne i confini.

Più cerchi di afferrarlo
più sfugge dalle tue mani.

Ti ammalia,
seduce,
inebria,
mentre fa scempio
di cuore e corpo.

Belva feroce,
selvaggia,
che abbisogna di spazi,
tempi,
modi,
spesso a noi sconosciuti.

Mai l’ignoto
è stato nemico più grande,
mai sapere e consapevolezza
realtà più tristi.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

19 commenti:

  • Anonimo il 05/07/2011 17:12
    bela l'amore che ci prende ci ammalia ci inebria... descritto egregiamente caro antonio bravo
  • Anonimo il 24/05/2011 18:01
    Splendida
  • Monica d il 29/08/2008 14:39
    Già . . una bella bestia l'amore.
    Però non ho capito il senso della chiusa.
  • Alessandro Cadeddu il 26/08/2008 11:25
    "Più cerchi di afferrarlo
    più sfugge dalle tue mani." io sto imparando ad aspettarlo.. hai ragione, cercarlo è inutile.. bella poesia..
  • Pablo X il 11/07/2008 23:03
    È vero è una bestiaccia, felice descrizione, bella poesia.
  • agnese perrone il 11/04/2008 14:06
    Belva feroce, selvaggia... parole che sanno dare un'immagine
    all'amore...
    Bravissimo. Grazie.
  • Vincenzo Capitanucci il 21/01/2008 15:24
    molto bella... sto vivendo con questo amore informe.. e come dice Cinzia.. mi abbandono... grazie per il tuo commento l'ho apprezzato molto
  • Cinzia Gargiulo il 16/01/2008 17:49
    È così, l'amore passionale ci ammalia, ci afferra e forse ci distrugge!... Ma quando ci prende non possiamo più sfuggirgli e allora tanto vale abbandonarsi e... sarà quel che sarà!...
    Bella poesia.
    Un caro saluto...
    Cinzia
  • Ezio Falcomer il 15/01/2008 22:18
    quando l'amore è fenomenologia del Totalmente Altro, malattia, caos per l'ego
  • Ugo Mastrogiovanni il 10/01/2008 11:14
    Quando l’amore è desiderio fa di questi scherzi e allora corrisponde ai bei giochi espressivi di Antonio Pani.
  • Michelangelo Cervellera il 10/01/2008 09:32
    Non esistono confini nell'amore, speriamo che ci sia sempre qualcosa da scoprire. Piaciuta. Michelangelo
  • Ezio Grieco il 08/01/2008 14:53
    ... vera passione che... ammalia e.. distrugge!
    piaciuta
    mikelus
  • Ada FIRINO il 04/01/2008 21:57
    Com'è vero! "mai sapere e consapevolezza / realtà più tristi".
    Bella poesia, dolce, rabbiosa, malinconica.
  • lucia cecconello il 03/01/2008 13:59
    bella ciao
  • Anonimo il 18/12/2007 00:06
    Anche questo è amore.
    Proprio come tu lo hai descritto.
    Complimenti Antonio, ciao
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0