accedi   |   crea nuovo account

Cos'e la banalità se non un pizzico di verità, Poesia semplice semplice

un giorno mi venne a trovare il sole
d'un tratto tutto si illuminò
ad ogni anfratto del cuore
luce e calore a profusione
mi regalò un sorriso
di quelli gratuiti
che non si trovano tra le bancarelle del mercato
neanche se lo paghi a peso d'oro
mi fece una promessa
che quella luce e quel calore
sarebbero rimaste a lungo nel mio cuore
lasciandomi un'impronta nell'angolo dei ricordi
con un messaggio chiaro
scritto a lettere d'oro
non viver di passato
non programmar futuro
ma vivi a pieno il tuo presente
perchè da quello avrai un bel passato e un bel futuro
sembra tutto banale sembra tutto semplice
ma forse è proprio qui il segreto
della felicità
non rincorer sogni vanesi
ma accontenati di ciò che hai senza pretese.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • mariella mulas il 16/01/2008 14:46
    Il nostro Tony filosofo.. e come ci riesci bene. Sì, è fatta per pensare.. per riflettere.. Ma nella vita è meglio accontentarsi o rincorrere i sogni.. I sogni che meglio considerare non importanti per non sentirsi delusi.. ed accettare la pacatezza di quello che si ha e che magari ci ha dato da sorridere un po'. ToniY a presto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0