PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'Amore e il Mare

Poichè il Mare e l'Amore
non sono senza tempeste,
io so
che un giorno
potrei naufragare;
perdersi in Amore
è come perdersi nel Mare;
ma io so ancora
che se domani
un fuoco per te
mi brucerá dentro,
io lo annegherò
nel mare delle mie lacrime.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • luigi deluca il 13/04/2008 06:54
    Precisa, reale, vera, e a me non sembra triste
  • manuela giorda il 03/04/2008 16:43
    Mare, amore... molto bello!
    Io sono naufragata e so bene quanto si soffre quando stai per essere annientato dalle tempeste... Annegare il fuoco che devasta il cuore nel mare delle lacrime... mi piace molto questo concetto!! Bravo Giovanni!!! ciao Manuela
  • Giovanni Cuppari il 15/03/2008 22:31
    grazie Angelica. Gio'
  • Anonimo il 14/03/2008 22:47
    Mi piace questa vicinanza tra mare e amore.. del resto è anche mia..
    Ciao
    Angelica
  • Riccardo Brumana il 18/12/2007 20:46
    che tristezza... non fasciamoci la testa prima d'averla rotta, intanto nuotiamo, se tempeste saranno... le affronteremo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0