username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La sera

La sera scende, tra luci istanti e verità
Io mi rifugio in te, che scaldi il corpo e altrove sogni la nostra vita
È primavera ormai, i nostri ricordi vagano, nello spazio di un
vento caldo
È ancora ora di tramonti, di infinite bellezze, di luccicanti sguardi-
Da qui a domani, quante ore ancora, passeranno, tra di noi misteri,
che i nostri baci sveleranno piano
La sera scende, tra luci istanti e verità.. ed io in te mi perdo piano.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0