PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

IMMAGINI

Immagini e colori dispersi sopra il mare
Ed armonia di suoni che copre il tuo dolore
E mille altre luci frammiste al mio gridare
In tanti antichi giochi di misero sudore.

Immagini già usate in deboli canzoni,
Sentieri attorcigliati che non ti fan passare
Son gli ultimi voleri di queste sensazioni
Domani non ci sono tra queste vite amare.

Immagine e speranza rinasce dal mio io
Un attimo di assenza e un debole sentore
Un ultimo saluto a tutto ciò che è mio
Così finisce un giorno, così nasce l’amore.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • luigi deluca il 06/01/2008 11:17
    "immagini già usate in deboli canzoni", sai Gabriella, questa tua poesia, in mano a Francesco De Gregori diventerebbe UNA FORTE CANZONE, complimenti, gigi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0