accedi   |   crea nuovo account

"Natale"

Città addobbate!
Luci gioiose, multicolori,
si rincorrono nei vicoli,
piazze,
e vetusti balconi.
Le case vestite di rosso.
Negozi invitanti
con sconti e sorprese.
Presepi ed alberi
per il business.

Il cielo è terso.
L'aria che viene dai Balcani,
è fredda.
Arriverà la neve;
sarà un Natale con i fiocchi!

Visi di fanciulli festanti,
riflessi in vetrine luccicanti,
traboccanti mille leccornie.
Nei luoghi Sacri,
canti Celestiali
e profumo di incenso.
Stalle misere
e posto vacante,
a ricordare l'Ora.

Famiglie riunite,
ricomposte,
per la Festa dell'anno.
Visi felici,
resi sognanti
da bagordi e bevute.
E poi,
per l'Evento,
tra fiocchi di neve
e folate di vento,
la lunga processione.

Promesse di essere buoni
nel millenario Rito.
Campane a Festa:
È Nato!
Tradizione archiviata.
Anche questo Anno,
l'ipocrisia Umana
ha trionfato!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 10/12/2015 08:02
    L'ipocrisia trionfa sempre e a Natale siamo tutti più buoni. Anche quest'anno sarà uguale.

10 commenti:

  • Ezio Grieco il 03/01/2008 22:05
    ... così dovrebbe essere cara Angelica; grazie dell'attenzione
    mikelus
  • Anonimo il 02/01/2008 23:34
    Giusto Michele, non capisco perchè aspettare il Natale per essere tutti più buoni, tutti più uniti.
    Che stupida ipocrisia.
    Buon Natale tutti i giorni, caro Michele.
    Giustissima riflessione.
    Angelica
  • Ezio Grieco il 28/12/2007 09:00
    Ciao Antonietta, grazie del commento... in sintonia.
    Auguroni per uno splendido 2008
    mikelus
  • Ezio Grieco il 28/12/2007 08:58
    ... e che da molto ormai lascia.. perplesso anche me!
    Grazie del commento Domenico e... auguroni!
    mikelus
  • Ezio Grieco il 28/12/2007 08:56
    Ciao Francesco... te lo auguro.
    E che il 2008 sia... secondo aspettative.
    Grazie del commento
    mikelus
  • Ezio Grieco il 28/12/2007 08:55
    Ciao Augusto, purtroppo, nell'era del business e dell'arrivismo a tutti i costi, le Sacre ricorrenze hanno perso il reale significato.
    Ti ringrazio del commento e ti auguro un felicissimo 2008.
    mikelus
  • Antonietta Di Costanzo il 28/12/2007 07:59
    bella poesia giusta riflessione!
  • DOMENICO DE MARENGHI il 27/12/2007 13:31
    Un Natale che lascia molto perplessi...
  • francesco barigozzi il 24/12/2007 23:23
    Mi ci riconosco. Spero conte in un vero Natale
  • augusto villa il 23/12/2007 14:21
    Si, oltre ad essermi piaciuta mi trovo d'accordo con te...
    Bravo, come al solito.
    Tantissimi auguri per un Santo e vero Natale...
    Ciao, un abbraccio,
    Augusto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0