PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

PENSIERI

Esistenza fatta di niente
animo pieno di vuoto
vita fuori dal tempo
aspettando la fine
futuro che sa di passato
come un capitolo chiuso
inizio ed è già la fine
vita sei solo un pensiero
l’afferri e già scivola via
e... in fondo il nulla.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Mirka Naldi il 06/12/2008 23:50
    Bella questa poesia.. Ci scorgo un po' di tristezza, ma non quella tristezza negativa, direi più malinconia.. Complimenti!
  • giuliano paolini il 24/11/2008 08:17
    vedendo la tua dolce faccina mi sei tornata alla mente come sorridente e tremendamente innamorata e queste parole che parlavano di una situazione che puo' sembrare di dolore sono invece cariche di sogni di gloria
  • Ada FIRINO il 22/01/2008 03:27
    Evviva Augusto, non te ne perdi una, eh! Ma grazie, grazie davvero! I tuoi commenti mi fanno un gran piacere!
  • augusto villa il 21/01/2008 15:14
    ..."e già scivola via"... Anche in questa poesia lasci che il sentore arrivi dritto al cuore del lettore... e ci riesci benissimo... Brava davvero!
    Ciao!
  • augusto villa il 21/01/2008 15:13
    ..."e già scivola via"... Anche in questa poesia lasci che il sentore arrivi dritto al cuore del lettore... e ci riesci benissimo... Brava davvero!
    Ciao!
  • Ada FIRINO il 28/12/2007 13:43
    Grazie ragazze! A Maria un sorriso di speranza per il futuro. A Gabriella un "sempre troppo buona con me".
    Ad ambedue un caloroso e sentito abbraccio.
    Ada
  • Gabriella Salvatore il 28/12/2007 10:29
    pensieri che si rincorrono tra passato e futuro, sfuggenti, inconsistenti!
    Molto bella e molto triste e come sempre... bravissima tu
  • Maria Lupo il 28/12/2007 01:20
    È un tema che in questo particolare momento sento moltissimo. Bella poesia, amara e limpida
  • Ada FIRINO il 27/12/2007 18:31
    Ti ringrazio, Ignazio, sì, forse è questa mi ipersensibiltà che mi porta a vedere e scavare le cose nel profondo, a soffrire di più, ma il mio cuore si nutre anche di emozioni, come quella che può darti la dolce parola di un amico e dopo... torna sempre il sorriso!
    Ada
  • Aedo il 27/12/2007 15:44
    Sicuramente, Ada, la tua bella e triste poesia l'hai scritta in un momento difficile della tua vita. Sono sicuro che a questi necessari pensieri ne seguiranno altri più aperti alla speranza. Sei una persona molto sensibile. Ciao
    Ignazio
  • Ada FIRINO il 25/12/2007 00:42
    Non è visione pessimimistica, è realismo, questa è la vita. Ecco perché vivo col sorriso nel cuore, pur nella sofferenza che mi è capitato di vivere.
  • Michelangelo Cervellera il 24/12/2007 05:18
    Versi che traggono la somma della nostra esistenza, ma per tutti in fondo è così, solo nel nostro piccolo mondo alla fine lasciamo un ricordo... ed alla fine il nulla, è il ciclo biologico di cui facciamo parte e nonostante il nostro crderci superiori saremo concime o cenere, per questo credo che bisogna vivere cercando i sogni, vivendo i sogni finchè respiriamo. Visione pessimistica? O solo la cruda realtà? Cmq mi è piaciuta. Michelangelo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0