PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Delusione e rinascita

Mare in tempesta, onde che viaggiano
sulle tumultuose e reiette anime
ree solo di aver vissuto.
I segreti pensieri di color che amano
li aspettan solo le spiagge deserte
che ascoltano i cuori e in sé raccolgono
desideri che non s’incontrano
e partenze senza mai arrivi,
schiavitù, prigionia dell’incerto domani.
Il mondo è colmo d’involucri vuoti
di cui il vento si farà carico trascinandoli.
Ma io no, non li seguirò
Quel mare, quel vento non mi tradirà.
Davanti agli interrogativi del futuro
ripongo ancora speranza
e proteggo in me una coscienza
che mille e più strade incrocia
si smarrisce e incredula si ritrova
innanzi al fuoco del camino la sera
contemplando l’accogliente fiamma
che rasserena col suo scoppiettare
e pare capire quell’irrequietezza
che tanto ci rende effimere e simili.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • simona mura il 28/06/2012 21:13
    Mauro, rileggendo la poesia sembra anche a me un po' ammucchiata, ma capisco che era proprio il mio stato d'animo a dettare confusione, come un mucchio di pensieri che escono di getto senza controllo. Allora pensavo di essere maturata, ora rileggo e penso d'essere ancora diversa... si finisce mai di cambiare? Forse Mea, questo risponde anche al tuo commento dandoti ragione... un bel po' tumultuosa, eh già... ma a tratti così mite da essere disarmante un grazie sincero ad entrambi
  • Mea il 08/12/2011 03:19
    come vivi un evento così lo traduci in poesia... tumultuosa anima tumultuosa composizione..
  • Mauro Bianco il 24/06/2008 14:01
    Non lo so... forse tutta la composizione sembra troppo ammucchiata. La parte finale mi piace, quel connubio/confronto vita/fuoco accende la fantasia e lascia molte similitudini. Quando la fiamma si spegne rimane solo la cenere...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0