PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

tutto è stato compiuto

in una notte tutto è stato compiuto!
un lampo divide il cielo..
la pioggia cade in un dolce fruscio
la notte ricorda l'orrore del passato!
un brivido percorre il mio corpo..
si susseguono lampi che illuminano il cielo!!
sento le urla di bambini... vedo la distruzione intorno a me..
e poi ti vedo... cosi impaurito.. cosi immobile... ti hanno tolto
tutto ma la speranza no... l'amore no... la dignità è più forte in te!!!
ricordo per non dimenticare voi
per nn cancellare ciò che è stato..
per ricordare chi ha sperato... chi ha amato... chi ha perdonato
chi ha perso la vita per il bisogno di potenza di un uomo!!
in una notte tutto è stato compiuto... piango..
nn smetto, quell'orrore si percuote dentro me.. non posso non vedere... non sentire... non posso non ricordare!!!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Riccardo Brumana il 04/10/2008 23:06
    interessante poesia, brava.
  • sara rota il 29/02/2008 14:05
    Il sogno nella speranza... speriamo
  • Giampaolo Angius il 22/02/2008 10:08
    Lirica composizione di una memoria non tua e per questo è ancora più apprezzabile. Purtroppo non tutto si è compiuto anzi è ancora in essere ed in divenire. Serene 24 ore
  • Claudio Amicucci il 21/02/2008 20:17
    Non capisco come sono il rpimo a commentarti. Sei talmente giovane e quel giorno lo conosci solo da libri, racconti film, forse qualche testimonianza diretta. Ma è bello saoere che giovani come te, possano pensare al giorno della memoria e scrivere componimenti così sentiti. Complimenti. Scrivi ancora e ti leggerò volentieri. Ciao Claudio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0