accedi   |   crea nuovo account

AL MIO GIRASOLE...(a Roberta, il più dolce fiore)

Il buongiorno ti saluta
con la sualuce calda
e dietro ti lasci la notte.

Ti desti e guardi il sole
che hai atteso per molto tempo,
pur sapendo che,

puntuale all'orizzonte sarebbe
riapparso, pronto a riscaldarti
di nuovo con tutto il suo calore.

Il giorno scorre;anzi, corre
troppo veloce e di già all'imbrunire
ti racchiudi, rattristato saluto prima del sonno.

Nel tuo continuo girare mai un
momento ti volti all'indietro, per orgoglio
e per la tua vita segui sempre il tuo sole

e allegra e felice percorri la strada della vita
sapendo che nel nuovo giorno il
tuo sole ti abbraccerà con i suoi infiniti raggi

e che di notte ti sognerà,
pensando che è già l'alba.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 29/01/2009 01:23
    Una dedica, anche se le immagini sin troppo retoriche tendono a sminuirla un po'
    Ciao a rileggerti.
  • dario spelorzi il 03/01/2008 20:46
    bravo, penso proprio che tu sia il sole fortunata Roberta...
    ciao Dario

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0