username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Verità

Ti cerco nell’ardore di un litigio
Nella quiete dopo la tempesta
Per la strada tra la gente
Ti cerco e vado contro corrente
Faccio finta di niente
Per non guardarmi in dietro
E intanto ti cerco tra queste poche righe
Quando scrivo quando volo con la fantasia
Ti cerco tra le mani che stringo
Nei cenni di tanti piccoli saluti
Ti cerco quando mi immergo nella natura
Ma tu dimmi dove sei?
Dove navighi adesso
Quale oceano stai attraversando
Sei ancora sulla terra
Ho voli tra le stelle, vicino alla luna
Approdata
Su un altro pianeta
Dove sei.
Mia e unica verità!!

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Ivan Bui il 02/02/2008 20:41
    ... bella, anche se io credo che ognuno abbia una sua verità, sarebbe però un discorso lungo e fuori luogo, comunque l'importamnte é non stancarsi di cercare.
  • Ugo Mastrogiovanni il 02/02/2008 13:28
    Animo ribelle in cerca di contrasti che servono a rafforzare un amore puro e sincero e a potenziare l’impatto che lasciano questi versi. Attenzione a quel refuso “Ho voli tra le stelle”.
  • Antonietta Di Costanzo il 13/01/2008 22:46
    Grazie Mario, oceano mare Tiziana, grazie per aver letto e commentato questa poesia, che rispecchia il mio modo di essere sempre pronta a mettersi indiscussione con le persone a cui tengo! ciao
  • Mario Vecchione il 08/01/2008 21:26
    parafrasando un vecchio adagio si potrebbe dire "verità vo cercando che mi è sì bella e cara", certo trovarla la verità è difficilissimo, le uniche verità per me sono la vita e la morte e ciò che si sente dentro... bella riflessione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0