PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La vita ristretta

Tanti sguardi in cerca
della stessa mutevole illusione,
sospinti da colpevole invidia
gli uni degli altri
e confusi da mai raggiunti
traguardi, ritornano,
ogni volta più spenti
al punto di partenza,
memori di aver già fallito
ma pronti a ricominciare.
Cosa speri se non di tenere
sospesa la tua solitudine
fra le gioie e i dolori
di chi, come te, non rischia
di perdere mai?
Febbrile ricerca del niente
che svuota e separa dall'Io
più potente, vibrante di luce
mancata, non più senza veli.
Se il tempo trascorre
in sorda presenza
potresti, accecato e distratto,
scordare chi sei
e renderti schiavo
d'un muto dolore incantato.

 

1
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 12/05/2012 17:48
    ... il tempo distrugge,
    forse, per chi è fortunato,
    c'è l'amore,
    complimenti.

7 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 13/07/2008 17:40
    Stupenda via.. della vita... dalla vista ristretta... quante illusioni.. quanti fallimenti... ma sempre pronti a ricominciare... specialmente se il Vento chiama...
  • enzo napoli il 27/01/2008 22:25
    Bel testo e ottime le riflessioni che fai attraversi i versi. Ciao
  • Susanna Melis il 15/01/2008 11:53
    Grazie a tutti a rileggervi presto!
  • Michelangelo Cervellera il 12/01/2008 10:33
    "tenere sospesa la tua solitudine" penso che in questa frase stia il succo della poesia ed è vero per moltissimi di noi che cercano sempre l'oltre alla fine si sentono soli, non basta mai nulla o quasi, ci pervade l'assoluta ricerca del nostro io. Michelangelo
  • Antonio Pani il 07/01/2008 10:58
    Ritratto del mondo e dei suoi attori, dipinto da un artista "di spessore". Bella ed apprezzata, brava. Grazie per la tua attenzione e tuoi commenti. A rileggersi, ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0