username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Brezze di brace

Sfrigolio di parole
da brace escrescenti incandescenze
divelte dal buio o eiaculate
inopportune

sotto, il nulla di questo cielo

procelle vertiginose
baluginio di onde
brividore di ectoplasmi
sensuosi esicasmi

bipolari ciclotimie
di tremuli sintagmi

attinie gorgonie e gasteropodi
su un reef di un blu alchemico
sospesi

anelanti
al volo nel Mistero
tesi.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Patty Portoghese il 18/10/2009 16:19
    Molto particolare.
  • augusto villa il 16/01/2008 16:10
    Bella e d'effetto... Certo, potevi usare parole più ricercate... ma va bene così... Ciaooo!!!
  • Michelangelo Cervellera il 15/01/2008 22:07
    mi collego ad wikipedia, poi ripasso. Michelangelo
  • Ezio Falcomer il 15/01/2008 21:54
    Sì, Alessandro e Mariella, questa è un po' troppo filtrata...
  • Alessandro Castellarin il 15/01/2008 16:02
    Linguaggio colto, versi molto piacevoli all'udito.
    Molto bella nel complesso!
  • mariella mulas il 15/01/2008 13:56
    Intrigante soprattutto per l'accumularsi di termini non usuali.. Il significato rimane però sospeso che rigira nella mente e indica la via per l'analisi delle parole aiutate
    da un buon vocabolario.. Eh sì, ci vuole a mio parere, come primo impatto.
  • Ezio Falcomer il 15/01/2008 08:50
    Sì, Adelaide, hai buona memoria, sono il Nagual62 di Liberodiscrivere
  • Ezio Falcomer il 15/01/2008 08:49
    Grazie, Adelaide. L'impianto fantafilosofico è dato dal voler essere, questo brano, un ideale proemio a una raccolta. Come una specie di dichiarazione di poetica.
  • tania tania il 14/01/2008 12:42
    mannaggia... l'ignoranza da me regna sovrana... non ci ho capito quasi nulla!!!! Complimenti per il linguaggio forbito...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0