accedi   |   crea nuovo account

Acqua senza colore... io e gli altri...

Sono acqua senza colore...
se il cielo non riflette il colore che non ho
il mio stagno diventa oceano
le onde crescono e spazzano via i riflessi d'intorno.

Devo imparare ad avere un colore,
cosi da non dover dipendere dai riflessi del mondo
cosi da non dover aspettarmi un immenso universo
ad ogni piccola luce che si fa spazio
nel mio umido guscio di finto oro.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Solo Commenti il 13/10/2008 01:24
    Brillante scritto con poesia in nuce. Staremo a vedere.
  • Vincenzo Capitanucci il 03/04/2008 03:18
    Bellissima questa descrizione di una espansione di coscienza... dal vuoto alla preziosità personalità di una facetta di diamante che da il suo colore alla luce...

    è Oro
    V
  • Gabriella Salvatore il 19/01/2008 20:33
    fai presto ad avere un colore, sarai luce!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0