username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L' Impenitente

Aumenteranno le mie pulsazioni,
le mie arterie sfioreranno la crisi,
e così, forse, troverò la pace;
sai che non posso vivere, ormai,
senza sognarti, senza giocare con te,
allora, impenitente, seguiterò così,
nel buio e nella luce ad essere felice
donandoti i miei versi e la mia vita,
reciterò per te, come Paggio Fernando,
assalto alla regina, e la partita è vinta!

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 05/12/2009 23:54
    Una bella poesia d'amore.
    Complimenti
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 26/05/2008 23:46
    mmm... una vera è propria poesia di puro amore folle!
  • luigi deluca il 01/02/2008 21:20
    ciao Sara, in realtà, la principessa, cede volontariamente la partita al paggio, perchè ne è innamorata... se gioco è , è gioco d'amore allo stato puro
    gigi
  • sara rota il 31/01/2008 11:21
    Non mi è piaciuto molto il finale... a perso tutto il romanticismo della prima parte... sembrava appunto una partita e non un'amore. Peccato
  • Maria Lupo il 28/01/2008 01:47
    Ahimè, ahimè, quanto amore inutile, quanta masochistica dedizione e al tempo stesso quanta leggerezza in questo novello paggio Fernando... buio e luce ed essere felice, un'alchimia veramente irrealizzabile...
  • lucia cecconello il 26/01/2008 23:32
    Piaciuta bravo ciao
  • Anna G. Mormina il 23/01/2008 18:45
    ... l'amore, non fa ragionare...
    ... tu Gigi però, ragioni e scrivi benissimo!!!
    Bravo!... un sorriso!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0