accedi   |   crea nuovo account

Rosa del deserto

Solitaria rosa del deserto
Quanto durerà il tuo viaggio
Calvario?

Fermati.
Sorseggia qualche goccia
Delle mattine più fredde
La rugiada.

Ascolta ogni goccia che vaga
E fuggi il deserto
La siccità.

Salta le dune galoppa
Sulle pozzanghere rimaste
Fermati nella città commossa
La mia.

Solitaria rosa del deserto
Lascia nuovamente un petalo fra le mie labbra
Cosicchè io possa sentire ancora
Il tuo forte odore di rosa.

Rosa del deserto
Lascia cadere ancora un tuo petalo
Fra le mie dita
Cosicchè io possa sfiorire con te.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Aedo il 11/04/2008 19:40
    Poesia molto particolare e significativa: attraverso l'immagine della rosa, rappresenti il tuo itinerario verso il raggiungimento di obiettivi esistenziali. Complimenti!
    Ignazio
  • Maria Lupo il 31/01/2008 01:33
    Bella, forse un po' estetizzante nelle strofe finali

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0