accedi   |   crea nuovo account

Il cavallo

Quel placido crine forbito,
carezzato dal vento debole,
sbuffando si ridesta, all'impeto
improvviso dello staffile,
spalancando violentemente
i lombi, scatta, batte, scuote
la dura e polverosa terra.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 03/06/2011 19:17
    Equestre... smontato?????????
  • Dorian Gray il 22/03/2008 19:03
    Grazie per i benevoli commenti!
  • Dorian Gray il 21/03/2008 20:16
    Capisco perfettamente ciò che vuoi dire... Probabilmente questa sensazione deriva dal fatto che "Il cavallo" è una poesia "vuota", cioè la semplice descrizione di una situazione...
  • Riccardo Brumana il 15/03/2008 19:46
    mi piace ma mi lascia un senso di incompiuto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0