PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Addio

La nostra terra
violentata stuprata
Non sopporto più

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Salvatore Mercogliano il 20/01/2010 21:23
    Haiku perfetto, un po' di precisione in questa caotica e disordinata terra!
  • sara rota il 06/02/2008 10:23
    Purtroppo oggi il rispetto è venuto meno, anche per le piccole cose come può essere un briciolo di terra. Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0