accedi   |   crea nuovo account

Richiamo

Ho sete di te
respirarti
con fame
vivo
ti inondo
di fiabe di mani.

Ho male di te
oh i tuoi occhi lontani
corro i tuoi seni
trascorro infiniti reami
le tue labbra percorro
le lecco
assaggio te
che mi chiami.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Elena Ballarin il 06/11/2009 22:07
    fa venire i brividi!
  • Albert Hammond jr. il 21/10/2008 20:56
    bella davvero immaginavo la scena mentre la leggevo..
  • Alessio Cosso il 14/03/2008 13:58
    ... ma che bella!!! ringrazio anche almina che l'ha pescata... poche parole ma molte moltissime emozioni...
  • Anonimo il 14/03/2008 13:48
    Come al solito... i tuoi versi magici rendono la visione di un amore assoluto. Sia il bene che il male hanno la stessa intensità. Bravissimo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0