accedi   |   crea nuovo account

Presupposti

Mestamente quando dentro di te non c'è vita,
ma solo la lenta morte dei giorni,
accumuli immensi depositi di taglienti cocci,
con la fallace illusione che le bottiglie infrante
abbiano il potere di riempire il vuoto che intercorre tra nascita e morte.

Finché distrattamente non ti soffermi ad osservare un fiore
domandandoti a cosa mai possano servire i suoi colori,
a chi mai sia dedicato il profumo della sua effimera vita.

Finché sull'orlo della scogliera ascoltando l'urlo del mare
non comprendi appieno il significato più profondo
dell'eterno frangere di onde
che nello stesso istante in cui erodono la roccia
depositano sulla riva la ribollente schiuma gravida di vita.

Finché non capisci che è tempo di riempire il vuoto
con ciò che di buono il giorno ti offre prima di morire,
e gioiosamente ti appresti a ramazzare i cocci.

Finché...

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • laura cuppone il 03/02/2008 17:35
    Riflessione e concetto fondamentale della ricerca del senso
    del vivere!!!
    molto piaciuta..
    l'immagine dell'acqua sullo scoglio..é nota e sentita.. molto.. da sempre..
    Bellissima poesia..
    finché...
    ciao Laura
  • nicoletta spina il 03/02/2008 15:24
    ... finchè avrai la capacità di cogliere il senso della vita e il talento di tramutarlo in poesia il vuoto sarà riempito, e in questi tuoi versi lo hai dimostrato molto bene
  • sara rota il 03/02/2008 10:03
    La vita va vissuta secondo me attimo per attimo... non si sa mai cosa ci riserva il futuro Un abbraccio
  • Riccardo Brumana il 03/02/2008 02:22
    il tempo a noi concesso sembra molto ma in realtà è pochissimo... 70, 80, 90 anni... che sono, se mi guardo indietro mi semra un'inganno. meglio riempire il vuoto, ed è meglio farlo senza aspettare troppo. bravo Gianpaolo, bella riflessione!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0