accedi   |   crea nuovo account

Vanità di donna

Vanità d’involucro,
cavallo di troia venduto come dono,
opposto esatto alla vanità delle tue promesse.
Io sentenzio e ti condanno a morte,
lasciando quel corpo malato
davanti ad uno specchio che invecchia.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 17/08/2011 22:49
    Onore a una poetessa così dotata, capace di esprimere in maniera epigrammatica e forte temi tanto universali.
  • Filippo Minacapilli il 07/05/2011 19:49
    Un fendente! Forte, deciso, profondo... inesorabile.
    La forza di un verso, più che mille parole!
  • Anonimo il 31/10/2009 01:45
    beckettiana...
  • laura cuppone il 03/02/2008 17:32
    Corpo e anima... in un essere umano sono indivisibili..
    a volte uno va a scapito dell'altra... se non é lo specchio che ci imprigiona... ma il giudizio altrui..
    molto forte!!
    complimenti Claudia
    Ciao Laura
  • Riccardo Brumana il 03/02/2008 01:00
    toni accesi per una poesia forte. brava.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0