accedi   |   crea nuovo account

Stupidi pensieri di un gigolò

Donne…bellissime donne
Stupende donne…
Forti come rocce…ma delicate come leggeri petali di rose…
pazze come solo loro sanno essere…stronze…come solo loro sanno essere
le vedi stese sul letto coperte solo da un leggere lenzuolo bianco…e capisci che in quell’istante, quel momento…non desideri più niente…
ti ammaliano con un sorriso…e ti uccidono con uno sguardo…
quando pensi di averle le stai perdendo…e quando le stai perdendo loro ti vogliono
brune, bionde, rosse, castane, tutte…tutte lo voglio amare
le vedi che ridono tra di loro allegramente…e vorresti sapere solo per un istante cosa hanno nella testa…potrei peccare dicendo che per un solo istante io ci sono stato in quella testa…in quel mondo…è un mondo pieno di sogni…stupendi sogni…veri e propri sogni…perché per colpa nostra rimangono sempre tali…
pare che pretendano tanto…ma non è cosi…vogliono solo una cosa…
essere ascoltate…no sentite…ascoltate…

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 25/07/2013 12:00
    bella poesia... complimenti..

4 commenti:

  • Emanuela Corciulo il 19/11/2008 14:35
    veramente tu hai capito esattamente cosa vogliamo!
    quanto vorrei che lui i desse più ascolto, mi rendesse partecipe della sua vita, mi facesse sentire importante...
    hai capito la chiave d'accesso al cuore di una donna! Complimenti...
  • NICOLA RICCHITELLI il 23/05/2008 09:13
    molto geniale
  • Martina Bianchi il 23/03/2008 11:38
    già... solo ascoltare. Carina
  • Anonimo il 04/02/2008 23:20
    Mi sa che quel stupido pensiero è il segreto per capire le donne, forse tu lo hai capito...
    Interessante riflessione...
    Una nuova forma della canzone Teorema...
    Ciao Roberto
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0