username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Oggi muore un bambino

Lettera a...

Oggi muore un bambino
Ha le ali di un gabbiano
Quante volte l'ho ucciso anch'io
Si chiama Amore
Ha due occhi puri
Uno chiaro celeste
Uno scuro terrestre
Cerca una Mamma ed un Papà
che non esistono più

Non sopporto più
Fra ricchi e poveri
Le ingiustizie

Muoion di fame
Fra mille soprusi
Candida gente

Uomo bestiale
Nella giungla asfalto
Uccidi sempre

Poco onore
Nella parola data
Nessun valore

Sesso e soldi
Dominano la mente
Cerchi potere

Vendersi meglio
Sul mercato lavoro
Siamo merci

Stati corrotti
Slogan pubblicitari
Siamo schiavi

Siamo scatole
Pessimi insegnanti
D'informazioni

Droghe adulteri
Aborti guerre stupri
Prostituzioni

Le anime devastate
Da egoismo dolori

12

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • sara rota il 06/02/2008 11:14
    Decisamente la descrizione di un mondo che ci circonda... seppur non piacevole la maggior parte degli eventi accade proprio come hai descritto tu... è anche vero che negli occhi di un bambino appena nato o comunque piccolo ci devono essere gli ideali per un mondo migliore... proviamo a donare un sorriso in più a chi ci circonda, a tendere una mano in più verso gli altri... non sarebbe difficile se non ci fosse così tanta diffidenza
    Davvero bella, bravo. L'immagine iniziale è quella che ho gradito di più
  • Anonimo il 04/02/2008 23:12
    Tutto lo sterco di questo meraviglioso ma sporco mondo.
    Non sopporto più neanche io.
    Ciao
    Angelica
  • marco moresco il 04/02/2008 15:01
    un rifiuto globale di ogni conformismo e della globalizzazzione, che altro non è che conformismo globale, ma, ahime, temo che l'uomo sia tutta quella roba lì, perlomeno al di fuori della giungla, ciao marco

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0