PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

TRISTEZZA

La tristezza
ti scombussola tutto
ti fa venire la stanchezza
e questo è molto brutto
stanchezza di vivere
di giocare
di mangiare
di dormire.
Non sai più come comportarti
hai bisogno sempre di qualcuno
che possa confortarti
ma alla fine non trovi nessuno
tu sai che devi dimenticare
devi pensare ad altro
devi buttare
tutto ciò e diventare più scaltro.
Ma a volte
e difficile dimenticare
così molte
storie che ti hanno portato ad amare
ti hanno fatto pensare
ti hanno fatto stare a meraviglia
ti hanno fatto divertie
e sono molto belle come un fiore di marsiglia

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 24/07/2008 04:32
    Un profumatissimo fiore... in sapone di Marsiglia... toglie il grigio tristezza della vita...
  • corrado cioci il 06/02/2008 08:48
    la volonta di reagire si contrappone a una tristezza soffocante buon equilibrio
  • Michelangelo Cervellera il 05/02/2008 19:49
    Qeusti versi che sanno di malinconia ma anche ricordan la gioia sono proprio belli. Michelangelo
  • laura cuppone il 05/02/2008 19:39
    Sei stato spontaneo, sincero, dolce...Mi piace questa poesia che é pulita e malinconica.. tutto é come sospeso.. si, ancora da comprendere.. Dualità nelle emozioni, quella triste dell'aver perduto.. e quella giosa d'aver amato!
    Bravissimo Matteo!!!
    un bacio!!Laura..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0