username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Pensando all'amore

Notte d’estate
Pensando all’amore
S’accende un fuoco
Che brucia il mio cuore

Un fuoco acceso
Che brucia a rilento
Sembrano stelle
Nel firmamento

L’anima è chiara
La notte è profonda
Il tuo sol pensiero
Il cuore m’inonda

Mi inonda il cuor
Il corpo e la mente
Mi sento un deserto
Quando sei assente

Ma anche in estate
Sfrecciano i lampi
Squarciando quel cielo
In miseri scampi

È afflitto il mio cuore
A tal versi sentire
Che a volte… lo giuro
È meglio morire

E come in quel cielo
Una nuvola sale
Per tutta la notte
La luna sta male.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0