accedi   |   crea nuovo account

Luce lontana

Troppi tramonti repressi, in me solamente speranza
vago, nel vento mai pago, di desideri infiniti
Ecco, lontano, una luce, che mi guida docile.
È la luce del tuo amore, in me sempre presente

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Michele Palazzo il 28/10/2006 19:53
    Le luci si possono spegnere fai attenzione.
    Un saluto e un augurio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0