PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

al mio papà

AL MIO PAPA'

Occhi fulminei,
dolci carezze,
grande cuore.

Tenero papà
Stringimi sicuro,
Proteggi il tuo eterno bambino.

Osserva il mio cammino,
Accompagna serenamente la mia vita,
Guida le mie incertezze.

Un giorno ti ringrazierò,
allora sarà tardi:
è la mia vita che ti deve tutto.

Parole per regalo,
sono la mia offerta,
provengono dal cuore,
così come il tuo amore per me.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 07/01/2010 00:03
    Piaciuta
  • elio roberto rinaldi il 14/11/2009 11:18
    ok
  • augusto villa il 15/01/2007 15:30
    Bella... sicuramente quello che ad un padre farebbe piacere sentire... molto belli gli ultimi quattro versi... Sarà perchè son papà, sarà perchè il papà non l'ho più... la trovo semplice, commovente, profonda.
    Ciao! Augusto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0