PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

mai più

Speranze:
frecce avvelenate
alla fonte dell' anima.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 18/10/2010 13:05
    Questo è quello che sta capitando a me adesso, quindi ti capisco perfettamente.
    Concordo con l'analisi del poeta Fulvio Musso.
  • Anonimo il 24/06/2008 00:13
    "A volte i desideri sono la scorciatoia dell'infelicità" (Landor)
    Come vedi, anche tu sai pensare come i grandi della poesia. Infatti quando le speranze vengono confuse con i sogni, possono divenire frecce avvelenate.
  • Giovanni Cuppari il 26/03/2008 23:46
    Troppo pessimista in questa Carmen. Guarda + positivo la prossima volta. Ciao da Giò. Comunque bella.
  • Adamo Musella il 17/03/2008 00:30
    Possono illuderci, offenderci; mille volte le attendiamo, mille volte le allontaniamo; mai potremmo farne a meno. Molto brava Carmela
  • Giampaolo Angius il 27/02/2008 14:21
    È dall'anima che si può attingere l'antidoto giusto per vanificare l'effetto del veleno. Serene 24 ore
  • Rita P il 22/02/2008 19:01
    La speranza è l'ultima a morire.
  • Luca Oberti il 21/02/2008 07:53
    Mai perdere la speranza... mai!!!!!!
  • Riccardo Brumana il 10/02/2008 23:31
    a volte sono fiori nel deserto... coraggio, non perdere la speranza qualunque sia il tuo sogno!!! ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0