accedi   |   crea nuovo account

"Monotonia"

Ho una smania addosso!
Una noia bestiale,
opprimente.
Anche oggi è passato,
uguale,
come tutti gli altri giorni.
Ed oggi è Domenica!

La tv accesa, nell'altra stanza,
è in onda con scene d'amore;
ne sento i sospiri.

Sbircio nel letto,
l'altra metà di un grande amore,
dorme!
Lontani i giorni di noi primi attori.

Spengo il pc,
spengo anche la mente.

L'insegna del bar,
in fondo alla via,
è porto di Anime sole.

Apro piano la porta,
in punta di piedi,
evado,
il mio mondo annoiato.

La notte mi accoglie!

Prendo un bicchiere e una birra ghiacciata,
seggo nell'angolo buio,
in fondo alla sala;
il bar ègremito.
Magnaccia e puttane,
coppie di gay,
donne annoiate
in cerca di forti emozioni,
amanti dell'omo,
travestiti.

Forse ho confuso l'entrata.
Questo è un "girone" del Dante.

Esco deluso;
questa è la notte?

Torno felice alla noia.

Mi stendo di fianco
alla fiamma che dorme.
L'alba è vicina.

La luce riaccende la mente,
il caldo sotto le coltri
gli ardori.
Domani partiamo in vacanza,
... chissà!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • daniele ciad il 24/05/2009 22:21
    bella poesia complimenti
  • laura cuppone il 10/03/2008 15:09
    pienamente d'accordo...
    l'empatia é una delle nostre fonti d'ispirazione!!
    un abbraccio
    Laura
  • Ezio Grieco il 10/03/2008 13:16
    Ciao Laura, grazie del commento.
    ... bella riflessione; che ci vuoi fare...è la vita, la quotidianità, gli anni che passano... ormai privi di... sussulti. È vero però, che sta in... noi, la chiave per sconfiggere... la noia incombente.
    Ciao... tieni in mente che non sempre i testi rispecchiano... condizioni di vita reale; tantissime volte sono frutto di... fantasia, di situazioni... prese in prestito da... altre vite. Noi "autori" siamo un po come gli "attori" ci caliamo... nei personaggi e ne descriviamo la "scenografia"
    Un abbraccio
    mikelus
  • laura cuppone il 10/03/2008 12:19
    ... non vedo molte alternative alla tua noia...
    quella che poi in fondo é la tua vita... come quella di tutti...
    Credi davvero che chi si annoia, oggi, cerchi forti emozioni solo nella "finta" trasgressione??
    ... forse é vero.. ma. la vera trasgressione sta nel vivere davvero e intensamente la propria quotidianità...
    é un peso soppoortabile, rispetto alla finta ricerca della novità.. vuota e insensata...
    fa riflettere...
    ciao michele..
    Laura
  • Ezio Grieco il 01/03/2008 01:10
    Ciao Claudio, grazie del commento.
    ... forse hai ragione.
    mikelus
  • Ezio Grieco il 01/03/2008 01:10
    Ciao Angelica, commento centrato, grazie.
    Un saluto
    mikelus
  • Ezio Grieco il 01/03/2008 01:09
    Grazie Maria del bel commento.
    ... grazie a te.
    mikelus
  • Ezio Grieco il 01/03/2008 01:08
    Ciao Adelaide, grazie del commento.
    ... ti devo un caffè.
    Un salutone
    mikelus
  • Anonimo il 12/02/2008 01:20
    Una situazione esistenziale, descritta con ironia ecelata tristezza.
    Bravo, ciao
    Angelica
  • Maria Lupo il 11/02/2008 22:35
    Realistica, drammatica ma misurata nello stile, di grande efficacia descrittiva.
    Grazie per il tuo commento.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0